Home

a fianco degli inventori

60 anni di esperienza nel settore

La D’AGOSTINI ORGANIZZAZIONE, fondata nel 1963 a Udine, opera con una consolidata esperienza nel settore della Proprietà Industriale ed Intellettuale, fornendo assistenza e consulenza nelle fasi di ricerca, deposito, ottenimento, difesa, estensione, licensing e mantenimento di Brevetti di Invenzione, Modelli di Utilità, MarchiDisegni e Modelli in Italia e all’estero.

Oltre all’ufficio brevetti principale di Udine e alle altre sedi di Belluno, Trento e Pordenone, lo Studio Brevetti D’AGOSTINI ORGANIZZAZIONE è presente in Spagna ad Alicante ove ha sede l’EUIPO, Ufficio dell’unione Europea per la Proprietà Intellettuale e a Monaco di Baviera ove ha sede l’Ufficio Brevetti Europeo. Inoltre, una storica consolidata collaborazione con una rete di corrispondenti in tutto il mondo garantisce la massima qualità nelle fasi di deposito, tutela e mantenimento dei titoli di Proprietà Intellettuale all’estero.

1400 Titoli registrati in un anno

Tra brevetti, modelli, design e marchi in Italia e all’estero.

Oltre 500 titoli in sorveglianza

Grazie a metodologie perfezionate di data analisi

Oltre 9.000.000 di parole tradotte all'anno

Principalmente di testi brevettuali

La chiave di volta è l'internazionalizzazione

Vantaggio sul mercato e sfruttamento economico

La Proprietà Intellettuale è una leva di sviluppo per le aziende innovative e creative. I nostri Consulenti specializzati iscritti all’Ordine dei Consulenti in P.I. analizzano gli asset di Proprietà Intellettuale e le esigenze del cliente al fine di elaborare la miglior strategia allo scopo di ottimizzare l’ambito di tutela valorizzando l’inventività, la creatività, la competenza dell’azienda, mettendo al sicuro gli investimenti effettuati e consentendo l’ottenimento di un maggiore ritorno economico.

Tutto questo allo scopo di rafforzare la posizione sul mercato del cliente e valorizzare la capacità di rispondere in anticipo ai bisogni e alle tendenze del mercato, in Italia, in Unione Europea e nel mondo, sfruttando la globalizzazione a suo favore.